Principio di legalità e Stato di diritto
12,00 €
7,2 €
Area 12 – Scienze giuridiche
     
SINTESI
La norma giuridica copre la serie indeterminata dei rapporti intersoggettivi, garantendo il corretto svolgimento della vita associata. Diversa è la sua incidenza sui rapporti giuridici a seconda che si tratti di diritto pubblico o di diritto privato. La dimensione del principio di legalità è duplice: alla generica sottoposizione dei consociati e dei pubblici poteri alla legge, si aggiunge la subordinazione di ogni norma giuridica dell’ordinamento ai precetti della Carta costituzionale, sulla base della gerarchia delle fonti normative, allo scopo di garantire i diritti inviolabili dell’uomo. Spetta all’autorità giudiziaria garantire il rispetto della legalità: le garanzie dello Stato di diritto sono rimesse alle capacità intellettuali e morali della classe giudicante.
pagine: 152
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-255-3116-9
data pubblicazione: Aprile 2020
editore: Aracne
collana: Nova Juris Interpretatio in hodierna gentium communione | 32
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto