Patrimonio culturale immateriale e società civile
20,00 €
12,00 €
Area 11 – Scienze storiche, filosofiche, pedagogiche e psicologiche
     
SINTESI
La Convenzione per la Salvaguardia del Patrimonio Culturale Immateriale, promulgata dall’UNESCO nel 2003 e ratificata ad oggi da 178 paesi, identifica, definisce e promuove un nuovo paradigma patrimoniale. Partecipando ai lavori che accompagnano l’applicazione della Convenzione, le autrici hanno raccolto informazioni e sviluppato riflessioni che propongono nel volume come mezzi di conoscenza e comprensione di uno degli strumenti più significativi delle politiche culturali contemporanee.
pagine: 240
formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-255-3145-9
data pubblicazione: Aprile 2020
editore: Aracne
collana: Cultura culture diritti | 16
SINTESI
RECENSIONI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto