Biotech Management
16,8 €
Area 07 – Scienze agrarie e veterinarie
     
SINTESI
Le biotecnologie da settore di nicchia stanno diventando parte integrante del sistema economico, che si sta evolvendo passando dalla produzione materiale alla produzione immateriale a elevato contenuto di conoscenza, innovazione e servizi. Secondo stime OCSE le biotecnologie contribuiranno al 2,7% del PIL nei paesi OCSE nel 2030, con creazione di numerosi posti di lavoro nei settori della ricerca, del trasferimento tecnologico, dei servizi commerciali e finanziari, dell’assistenza alle imprese. L’autore fornisce un quadro sinottico su temi quali biotecnologie, prevedibili sviluppi futuri, ricadute economiche conseguenti alle svariate applicazioni biotech e creazione di imprese biotech. Secondo le “Linee guida ministeriali” la strategia dello sviluppo biotech in Italia è fondata, tra le altre cose, sull’aumento degli incentivi finanziari alle imprese in fase di costituzione. A testimonianza della validità del progetto c’è l’esperienza statunitense, che dimostra come il venture capital, con particolare riferimento al seed and early stage capital, e la disponibilità di capitali di rischio, specie di investitori informali (business angels, crowdfunding) siano condizioni fondamentali per il decollo del settore. Con queste premesse il testo è indirizzato a studenti ed esperti che operano nel contesto biotech, poiché fornisce gli strumenti per affrontare una lettura scientifica e per sviluppare un approccio imprenditoriale ed economico-finanziario nello specifico settore.
pagine: 496
formato: digitale
ISBN: 978-88-548-8796-1
data pubblicazione: Marzo 2016
marchio editoriale: Aracne
editore: Aracne editrice internazionale S.r.l.
collana: Studi e ricerche in Agricoltura, Ambiente e Territorio | 4
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto