Valeria MANCA
Roma, 10/03/1953

Valeria Manca Aracne editrice

Valeria Manca ha insegnato Lingue e Letteratura Spagnola e ispanoamericana in un Liceo Romano.
É stata la prima a tradurre e far conoscere la giovane poesia cubana negli anni ’80 avendo soggiornato a Cuba con una borsa di studio più volte rinnovata. Ha continuato poi a tradurre scrittrici e poetesse.
I suoi ultimi lavori: Cuba cinque poetesse nell’isola che si muove (2018) Femminisno da Abya Yala (2017) Se posso partecipo di Francesca Gargallo (2020) e il libro che qui presentiamo, tutti editi da Aracne Editore.
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto