EVENTI
Ha introdotto
Convegno
il dialogo tra le Corti e l’attuazione del diritto convenzionale
nell’ordinamento interno

ROMA, giovedì 16 novembre 2017, ore 15:00 - 18:30
È intervenuto a
Seminario
Retorica e prassi

MILANO, lunedì 17 luglio 2017, ore 14:00 - 16:30
Ha concluso
Convegno
Giustizia penale ed economia
Presentazione dell’osservatorio sulle misure di prevenzione patrimonali e misure cautelari reali

ROMA, lunedì 22 maggio 2017, ore 15:00 - 17:00
È intervenuto a
Convegno
Organizzazione del lavoro di giudici e avvocati e qualità della giustizia

CATANIA, sabato 3 dicembre 2016, ore 9:30 - 12:30
È intervenuto a
Convegno
Giornata Europea della Giustizia Civile
La misurazione dei fenomeni giuridici in Italia ed in Europa
Modelli matematici e decisionali come argine alla liquidità del diritto e fattori di prevedibilità delle decisioni giudiziarie

MILANO, lunedì 7 novembre 2016, ore 9:30 - 17:00
Ha introdotto
Convegno
Il processo di mafia trent’anni dopo

ROMA, venerdì 14 ottobre 2016 - sabato, 15 ottobre 2016
È intervenuto a
Incontro
Per non dimenticare
Turchia e diritti fondamentali

ROMA, giovedì 13 ottobre 2016, ore 14:00 - 17:00
Ha introdotto
Convegno
Il controllo di legittimità avanti la Suprema Corte di Cassazione

ROMA, giovedì 7 luglio 2016, ore 10:00 - 16:30
È intervenuto a
Convegno
La strategia di Milano per l’innovazione nella giustizia

MILANO, mercoledì 27 novembre 2013, ore 15:00 - 17:00
È intervenuto a
Convegno
VIII Congresso giuridico-forense per l’aggiornamento professionale

ROMA, giovedì 14 marzo 2013 - sabato, 16 marzo 2013
Ha partecipato a
Convegno
La corte assediata
Per una ragionevole deflazione dei giudizi penali di legittimità

ROMA, giovedì 27 settembre 2012 - sabato, 29 settembre 2012
È intervenuto a
Convegno
Per uno statuto della Logica nel processo penale

, sabato, 10 settembre 2011 ore 10:00 - 18:00
Giovanni CANZIO
Salerno, 01/01/1945
Corte Suprema di Cassazione
Consiglio Direttivo
Giovanni Canzio Aracne editrice

Nato nel 1945, ha conseguito la laurea nel 1966 presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Napoli.
Nel 1970 ha iniziato la carriera in Magistratura prestando servizio presso il Tribunale di Vicenza, la Procura della Repubblica e il Tribunale di Rieti.
Dal 1995 al 2009 ha svolto presso la Corte di Cassazione le funzioni di Consigliere della Prima Sezione penale e di Componente-Coordinatore delle Sezioni Unite penali, figurando quale relatore-estensore di numerosissime sentenze, pubblicate e commentate dalla dottrina in riviste e opere giuridiche.
Ha svolto le funzioni di Vice Direttore, prima, e di Direttore, poi, dell’Ufficio del Massimario presso la Corte di Cassazione, dirigendo, fra l’altro, il Servizio Novità del relativo sito web.
Dal 2009 ha svolto le funzioni di Presidente della Corte d’appello di L’Aquila.
Dal 28 settembre 2011 svolge le funzioni di Presidente della Corte d’Appello di Milano.
Ha insegnato diritto e procedura penale presso varie Scuole di specializzazione delle professioni legali o Scuole forensi.
È stato componente della Commissione Ministeriale Grosso per la riforma del codice penale della Commissione Ministeriale Riccio per la riforma del codice di procedura penale.
Ha partecipato in qualità di relatore a vari incontri di formazione per magistrati e avvocati.
È membro del Comitato scientifico del Centro studi “Federico Stella” sulla giustizia penale e la politica criminale (CSGP) presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, e del LA.P.E.C., Laboratorio permanente per l’esame e il controesame.
Collabora con la Redazione della rivista «Il Foro italiano» ed è membro del Comitato scientifico delle riviste «Il Merito» e «Criminalia».
Cura, insieme con il Prof. Giovanni Tranchina, l’opera di commento al “Codice di Procedura Penale” nella collana “Le Fonti del Diritto Italiano”, di prossima pubblicazione per l’Editore Giuffrè.
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto