Roger SCRUTON

Istituto di Alti Studi Strategici e Politici - IASSP
Roger Scruton Aracne editrice

Roger Scruton è un filosofo e scrittore inglese specializzato in Estetica e Filosofia politica, in particolare nella promozione delle posizioni conservatrici tradizionaliste. Un persistente tema nel suo lavoro è il suo tentativo di comprendere e difendere le conquiste della cultura occidentale. Redattore dal 1982 al 2001 di «The Salisbury Review», un giornale politico conservatore, ha scritto oltre cinquanta libri su filosofia, arte, musica, politica, letteratura, cultura, sessualità e religione. Le sue pubblicazioni più importanti sono: The Meaning of Conservatism (1980), Sexual Desire (1986), The Aesthetics of Music (1997) e How to Be a Conservative (2014). Dal 1971 al 1992 è stato docente e professore di Estetica al Birkbeck College di Londra e ha poi ricoperto diverse posizioni accademiche a tempo parziale presso l'Università di Oxford, l'Università di St Andrews, nonché la posizione di senior fellow presso l'Ethics and Public Policy Center negli Stati Uniti. Divenne noto negli anni '80 per aver contribuito a creare reti accademiche sotterranee nell'Europa orientale a controllo sovietico, per il quale fu insignito della Medaglia al Merito della Repubblica Ceca (Prima Classe) dal presidente Václav Havel nel 1998.
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto