Daniela PREDA
Pavia, 31/05/1960
Università degli Studi di Genova
Dipartimento di Scienze Politiche (DISPO)
Daniela Preda Aracne editrice

Daniela Preda è professore ordinario di Storia contemporanea presso il Dipartimento di Scienze politiche dell’Università degli Studi di Genova e Jean Monnet Chair ad personam in “History and Politics of European Integration”. Già presidente dell'Associazione universitaria di studi europei (AUSE - ECSA Italy), è membro del comitato scientifico del dottorato in "Storia" dell'Università degli Studi di Pavia. I suoi più importanti interessi di ricerca riguardano la storia della Comunità/Unione Europea, dei movimenti per l'unità europea e del federalismo europeo tra Otto e Novecento. Tra i numerosi volumi e saggi pubblicati: Storia di una speranza. La battaglia per la CED e la Federazione europea (Jaca Book, 1990); Sulla soglia dell’Unione. La vicenda della Comunità politica europea (1952-1954) (Jaca Book, 1994); Alcide De Gasperi federalista europeo (il Mulino, 2004); Per una biografia di Mario Albertini: la formazione, la scelta europea e l'autonomia federalista (Jean Monnet Interregional Centre of Excellence, University of Pavia, 2014).
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto