La mutazione del male
8,00 €
A – Narrativa
     
SINTESI
“Ogni individuo è un potenziale esorcista dei propri demoni” e di demoni il piccolo Ettore ne ha affrontati molti. Passando da un istituto a un altro, trascorre la propria infanzia in strutture che negli anni Sessanta e Settanta utilizzavano metodi da regime detentivo, scoprendo a sue spese variegati e spaventosi volti della violenza. Ma La mutazione del male è anche un racconto di rinascita, di come la vita offra sempre una seconda opportunità, quella di saper vedere il mondo con occhi nuovi, non più ingenui ma ugualmente ricolmi di meraviglia.
pagine: 132
formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-255-0087-5
data pubblicazione: Marzo 2017
editore: Aracne
collana: Prova d’autore | 66
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto