Il calore della Terra e del Sole
Dalle dispute tra Kelvin e Darwin ai neutrini
10,00 €
6,00 €
Area 02 – Scienze fisiche
     
SINTESI
Il calore proveniente dalle viscere della Terra ed emanato dal Sole ha stimolato diversi interrogativi tra i dotti e i meno dotti, fin dall’antichità. Con la termodinamica dell’Ottocento, i fisici sono stati in grado di inquadrare matematicamente i problemi, scontrandosi con i dati empirici di naturalisti e biologi, in particolare sul problema dell’età della Terra, dando luogo a una disputa che ha fatto epoca nella storia della scienza. Lo sviluppo della fisica dell’infinitamente piccolo e il progresso della tecnologia dei rivelatori di particelle hanno permesso la cattura dei neutrini solari e terrestri, rendendo possibile la comprensione della straordinaria potenza del Sole e tracciando la strada per rivelare i misteri dell’interno della Terra.
pagine: 192
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-255-0165-0
data pubblicazione: Aprile 2017
editore: Aracne
collana: Il nucleare | 8
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto