«Io dico seguitando»
Studi sul testo della Commedìa e la sua data di composizione
30,00 €
18,00 €
Area 10 – Scienze dell'antichità, filologico-letterarie e storico-artistiche
     
SINTESI
Frutto di mezzo secolo di lavoro, questo volume riprende il racconto del Boccaccio circa i due tempi di composizione della Commedìa e apporta nuovi contributi alla questione a partire dal già classico studio del Ferretti. Ma c’era bisogno di andare oltre. In 80 anni erano apparse molte ricerche ad argomenti collaterali, analizzati da valenti studiosi: l’Epistola di Frate Ilaro, la Canzone Montanina, i due soggiorni in Lunigiana, il Vetus Infernus, la prima circolazione del poema e — soprattutto — le nuove indagini ecdotiche. Lasciando da parte le remore di chiose secolari e di presunzioni fatte passare per certezze, ha pure la pretesa di una nuova maniera filologicamente valida di affrontare il testo di Dante, rivedendo la cronologia tradizionale e stando soprattutto ai fatti testuali.
pagine: 304
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-255-0511-5
data pubblicazione: Luglio 2017
editore: Aracne
collana: Dante nel mondo | 10
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto