L’acquisizione delle lingue nella prospettiva generativista
Un’introduzione
15,00 €
9,00 €
Area 10 – Scienze dell'antichità, filologico-letterarie e storico-artistiche
     
SINTESI
Il lavoro, incentrato sul tema dell’acquisizione delle lingue nella prospettiva generativista, si articola in tre sezioni principali. Si presenta inizialmente il problema logico dell’acquisizione linguistica e la soluzione offerta da Chomsky al problema di Platone. Si descrivono poi i meccanismi che portano il bambino a conseguire la conoscenza linguistica, accennando alle differenze tra l’acquisizione e lo sviluppo del linguaggio. Si discute infine il tema della disponibilità della Grammatica Universale nel processo di acquisizione delle lingue seconde, sottolineando le differenze metodologiche tra le ricerche degli anni ’80 e quelle condotte in anni più recenti.
pagine: 144
formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-255-1358-5
data pubblicazione: Aprile 2018
editore: Aracne
collana: Neuropaideia | 18
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto