Democrazie robotizzate
USA e UE: neofeudalesimo e reddito di cittadinanza?
12,00 €
7,2 €
Area 14 – Scienze politiche e sociali
     
SINTESI
La Grande Recessione esplosa nel 2007–2008, ha colpito molto duramente il sistema generale delle relazioni social ed economici in tutto il mondo. Stiamo vivendo la progressiva robotizzazione delle democrazie occidentali, che annuncia cambiamenti profondi e strutturali di lungo raggio. Questa quarta rivoluzione tecnologica, guidata dalla generalizzazione di Internet e dall’automazione, intensificherà le applicazioni progressive dell’intelligenza artificiale e la successiva massimizzazione produttiva. Alla fine, i processi in corso renderanno superfluo il bisogno di gran parte del lavoro salariato. Vivremo un futuro democratico come adesso, anche con cambiamenti tecnologici, o sarà diverso? Il volume discute di come la robotizzazione e l’intelligenza artificiale influenzeranno i processi neo–feudali negli Stati Uniti e l’inevitabilità del reddito di cittadinanza nel caso dell’Unione Europea.
pagine: 120
formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-255-2065-1
data pubblicazione: Dicembre 2018
editore: Aracne
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto