La società in America
18,00 €
10,8 €
Area 14 – Scienze politiche e sociali
     
SINTESI
Harriet Martineau è stata una delle più famose scrittrici inglesi dell’Ottocento. Ebbe un successo prodigioso con le sue novelle di economia politica e, durante un viaggio negli Stati Uniti, scrisse il primo trattato sociologico incentrato sulla difficoltà di comprendere il carattere di una nazione senza essere influenzati dai propri pregiudizi. In questo volume, da molti considerato il miglior libro scritto sull’America in quegli anni, la Martineau si propose di analizzare criticamente l’applicazione pratica dei principi scritti nella Costituzione.
pagine: 312
formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-255-2360-7
data pubblicazione: Maggio 2019
editore: Aracne
collana: Donne e Politica | 6
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto