Giuseppina Torregrossa: espejo literario y cultural de Sicilia
24,00 €
14,4 €
Area 10 – Scienze dell'antichità, filologico-letterarie e storico-artistiche
     
SINTESI
Il volume analizza la produzione letteraria della palermitana Giuseppina Torregrossa, inquadrandola nel panorama narrativo siciliano femminile contemporaneo. Occupa un posto di rilievo l’analisi del suo primo romanzo, L’Assaggiatrice (2007), un’opera in cui la scrittrice condensa le caratteristiche di ciò che tratterà nelle sue pubblicazioni successive. Descrivendo la sua terra d’origine da un punto di vista storico, religioso, folcloristico, mafioso, oppressivo, conservatore, familiare, mistico, artistico e gastronomico, Torregrossa contribuisce ad ampliare gli orizzonti del concetto di «sicilianità»; ecco perché i suoi testi sono serviti per delimitare il poliedrico ritratto della Sicilia.
pagine: 440
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-255-2832-9
data pubblicazione: Ottobre 2019
marchio editoriale: Aracne
editore: Gioacchino Onorati editore S.r.l. unip.
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto