La Comunicazione alla sfida della (dis)informazione
11,00 €
6,6 €
Area 14 – Scienze politiche e sociali
     
SINTESI
In un tempo di strapotere della comunicazione, leggere la funzione dei media nella modernità significa mettere in questione ideologie, culture e competenze. Il volume riflette sulla crescente invasione della comunicazione in tutte le dimensioni della vita associata e sugli esiti della disinformazione nell’ecosistema digitale. Rifiutando sia diagnosi ipercritiche che assolutorie sulle tecnologie comunicative, occorre, da un lato, interpellare i media dal punto di vista dell’etica e, dall’altro, valorizzare le esperienze dei corsi di laurea in Scienze della Comunicazione e le diverse prospettive professionali per i nuovi comunicatori. Per non cedere a una deriva populistica, palesemente legata a « una lettura ipersemplificata della realtà e ad una scarsa considerazione per la cultura e l’Università ».
pagine: 168
formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-255-2859-6
data pubblicazione: Ottobre 2019
editore: Aracne
SINTESI
INDICE
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto