La mano che muove la culla del bambino è quella che comanda il mondo
I percorsi educativi delle donne in Albania tra XIX e XX secolo
12,00 €
7,2 €
Area 11 – Scienze storiche, filosofiche, pedagogiche e psicologiche
     
SINTESI
Il focus della ricerca è incentrato sui percorsi educativi delle donne in Albania, mettendo in evidenza il grande impegno culturale delle sorelle Sevasti e Parashqevi Qiriazi nell’istituire una scuola chiamata la “Scuola delle ragazze”. Le due protagoniste aiutate da altri componenti della famiglia, in aggiunta al marito di Sevasti, Kristo Dako, si impegnarono moltissimo per contrastare il governo turco insieme all’idea ricorrente di donna. Con i loro programmi pedagogici, la ristampa dei libri in lingua autoctona, la creazione della rivista « Ylli i Mëngjesit » la collaborazione alla rivista “Unione della Nazione” e tanto altro ancora, sono entrate a far parte a pieno titolo della storia delle donne d’Albania.
pagine: 168
formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-255-3019-3
data pubblicazione: Dicembre 2018
editore: Aracne
collana: Donne nella storia | 29
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto