Scritti su diritto e scienza
Dal mondo greco-romano ai processi del XXI secolo
11,00 €
6,6 €
Area 12 – Scienze giuridiche
     
SINTESI
Gli aspetti su cui gli studi incrociati di « diritto » e « scienza » focalizzano l’attenzione riguardano numerosi settori trattati nel presente volume: dal tema dell’origine del diritto — affrontato in una prospettiva storico–evoluzionistica, con una tappa nel mondo dell’antichità classica greco–romana — all’avveniristico « diritto dello spazio ». Si troveranno inoltre approfondimenti circa altri argomenti di « frontiera »: dalle « neuroscienze normative » alle « neuroscienze criminali », sino alle « neuroscienze forensi », con particolare riguardo agli sviluppi di alcuni processi penali che hanno avuto grande copertura mediatica in Italia, quali il « caso di via Poma » e l’omicidio di Meredith Kercher.
pagine: 148
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-255-3101-5
data pubblicazione: Febbraio 2020
editore: Aracne
collana: Quaderni di Biodiritto | 12
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto