Italia–Grecia
Due facce, stessa crisi
11,00 €
6,6 €
Area 14 – Scienze politiche e sociali
     
SINTESI
Questo è un libro sulla retorica della crisi, sulla diffusione nel dibattito pubblico come nelle pratiche sociali di un’austerità ineluttabile, di un’erosione del modello sociale europeo, della privatizzazione dei beni comuni e della cosa pubblica. Italia e Grecia ben testimoniano il ricorso a strumenti inefficaci di gestione della crisi in assenza di messa in discussione del sistema da cui originano.
pagine: 164
formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-255-3533-4
data pubblicazione: Luglio 2020
editore: Aracne
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto