Draghi a Rimini
Note e letture al contorno sull’Europa, il Villaggio Globale e il buon samaritano
10,00 €
6,00 €
Area 11 – Scienze storiche, filosofiche, pedagogiche e psicologiche
     
SINTESI
Questo volumetto racconta del realismo un po’ kantiano di Mario Draghi e della caleidoscopica parabola dell’altro, il buon samaritano, come ce lo racconta Papa Francesco, nel passaggio tra il prima e il dopo pandemia (before the pandemic, b.p., e after pandemic, a.p., nello swahili del villaggio globale, suggerito dal Times). Il discorso secco e nitido di Draghi a Rimini viene riportato, con note e letture d’accompagno, alla moda dei vecchi sussidiari; il cuore oltre l’ostacolo - quello dello spettro per l’Europa dello schiaffo all’altro da sé - gettato dall’ex Presidente della BCE viene coniugato utilizzando frasi estratte, come fior da fiore, dalla lettera/enciclica “Fratelli tutti”. I destinatari sono i giovani d’età o di spirito. I primi con l’ansia di Icaro, i secondi con la perseveranza di Sisifo.
pagine: 100
formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-255-3914-1
data pubblicazione: Novembre 2020
marchio editoriale: Aracne
editore: Gioacchino Onorati editore S.r.l. unip.
collana: Biblioteca Scientifica Europea | 5
SINTESI
RECENSIONI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto