Isabella e Lucrezia, le due cognate
Donne di potere e di corte nell'Italia del Rinascimento
19,5 €
Area 10 – Scienze dell'antichità, filologico-letterarie e storico-artistiche
     
SINTESI
Erede di una grande dinastia, cerebrale donna politica e mecenate Isabella; figlia di un papa come Alessandro VI, donna di affetti e passioni Lucrezia.
Le due donne incrociano le loro esistenze con tutte quelle dei grandi personaggi del tempo e rappresentano due straordinari prototipi di "dame di potere e di corte".
Il libro non vuole essere solo una biografia, ma anche e soprattutto una descrizione dell'Italia alle soglie dell'Umanesimo, con le sue contraddizioni e le sue complessità, che le impediranno per molti secoli ancora di divenire uno stato unitario.
pagine: 668
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-317-2624-5
data pubblicazione: Settembre 2016
editore: Marsilio Editori
SINTESI
EVENTI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto