Passeggiate fuori porta. Out-of-Town Walks
8,00 €
Area 08 – Ingegneria civile e Architettura
     
SINTESI
Passeggiare non è solo un’azione ludica e spensierata, è un’azione che sperimentiamo giornalmente a ritmi differenti, sia nella città, nei suoi spazi pubblici, sia nei nostri luoghi privati, sia nei parchi, ma anche in luoghi sconosciuti. È un’azione umana che ci lega al territorio e alla città, è una modalità di conoscenza, appunto inconsapevole, ma fondamentale e irrinunciabile, perché ci permette di conoscere quello che ci circonda tramite la fatica (dello spostamento) e la misura del nostro corpo. Ci riserva spesso delle sorprese. Perché le “Passeggiate fuori porta”? Le “Passeggiate fuori porta” sono un progetto che è nato all’interno di ambiti colti quello degli istituti di ricerca (l’Istituto per la Conservazione e Valorizzazione dei Beni Culturali del CNR di Roma e La Sapienza Università di Roma) proprio mentre cercavo di comporre, decodificare e fare mio il territorio dei Monti Lepini studiando la bibliografia specifica, disegnando le mappe che sintetizzassero il territorio e recandomi direttamente nell’area, scoprendo piccoli borghi il cui nome città sembrava appropriato, per nulla altisonante.
pagine: 48
formato: 21 x 13,5
ISBN: 978-88-548-7852-5
data pubblicazione: Novembre 2015
editore: Aracne
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto