Cinte murarie e abitati
Restauro, riuso e valorizzazione
25,00 €
15,00 €
Area 08 – Ingegneria civile e Architettura
     
SINTESI
Il volume, promosso dall’Istituto Italiano dei Castelli e dalla Scuola di Specializzazione in Beni Architettonici e del Paesaggio della Sapienza Università di Roma, si articola in due sezioni. Nella prima, Cinte fortificate e torri, è affrontato lo studio delle Mura Aureliane e Serviane di Roma, degli insediamenti fortificati medievali in area romana e nei Monti Lucretili e delle cinte murarie di Ninfa, Tarquinia, Tuscania, Viterbo e L’Aquila. Nella seconda, Residenze storiche e palazzi baronali, sono analizzate le architetture altoresidenziali a Roma nel XIII secolo e la trasformazione del castello di Cantalupo in Sabina in palazzo Cesi Camuccini. Il volume si conclude con un’ampia riflessione sull’architettura fortificata lasciando emergere un panorama ben documentato su problemi storiografici e conservativi e su significative presenze monumentali a rischio di abbandono, di restauri inconsapevoli o di usi impropri.
pagine: 206
formato: 19,5 x 28
ISBN: 978-88-548-8702-2
data pubblicazione: Dicembre 2015
editore: Aracne
collana: Beni architettonici e paesaggio | 3
SINTESI
INDICE
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto