L’etica dell’Idealismo moderno
34,00 €
20,4 €
Area 11 – Scienze storiche, filosofiche, pedagogiche e psicologiche
     
SINTESI
L’etica dell’Idealismo moderno è un’opera sistematica, in cui l’autore si propone di svolgere una trattazione completa della problematica della Filosofia morale, identificando nello sviluppo del pensiero moderno da Spinoza fino ai più recenti esiti dell’Idealismo anglosassone l’orizzonte storico in cui le sue più profonde e consistenti formulazioni teoriche sono state espresse. La prima parte del volume è dedicata ad una formulazione e fondazione strettamente teoretica del concetto dell’“idealismo moderno”. La seconda parte offre una dettagliata ricostruzione e valutazione storico–critica delle teorie etiche elaborate dai suoi maggiori esponenti. La terza parte difende la sua validità e attualità teoretica e pratica mediante una serrata analisi e confutazione delle principali obiezioni, con cui le tendenze anti–idealistiche del pensiero del XIX e del XX secolo hanno vanamente tentato di inficiarne la verità.
pagine: 720
formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-548-9477-8
data pubblicazione: Luglio 2016
editore: Aracne
collana: Bibliotheca philosophica | 2
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto