Neuroscienze ed etica
Un esempio di dialogo fra scienza, filosofia e teologia
19,00 €
11,4 €
Area 15 – Scienze teologico-religiose
     
SINTESI
Dopo aver operato una distinzione fra le discipline scientifica, filosofica e teologica con i rispettivi metodi d’indagine, l’opera presenta una riflessione interdisciplinare sulla tematica dell’etica, che attualmente è oggetto di studio non solo da parte della teologia e della filosofia, ma anche delle neuroscienze. In particolare si evidenzia come in ambito neuroscientifico vengano messi in discussione il ruolo che il libero arbitrio occupa nel processo di decisione morale, nei giudizi, nei comportamenti umani, la stessa esistenza del libero arbitrio e, di conseguenza, la possibilità dell’etica. L’argomentazione si muove da una parte nell’ambito delle neuroscienze, per prendere in considerazione nuovi risultati scientifici su ciò che riguarda l’etica, e dall’altra nell’ambito sia della filosofia, che propone modelli d’interpretazione della realtà, sia della teologia, chiamata a valutare i risultati delle ricerche neuroscientifiche e delle loro relative interpretazioni filosofiche.
pagine: 392
formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-548-9588-1
data pubblicazione: Settembre 2016
editore: Aracne
collana: Scienza, filosofia, teologia | 1
SINTESI
INDICE
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto