Ecologia politica. La fine del nucleare
28,00 €
Area 02 – Scienze fisiche
     
SINTESI
Il volume contiene saggi sulle problematiche ambientali analizzate da diverse prospettive: politica, storica e scientifica. L’ambiente ha acquisito un’importanza fondamentale per le agende politiche mondiali.
Le grandi emergenze planetarie, dai cambiamenti climatici, alla desertificazione, alla sfida energetica, con la scelta del nucleare che appare sempre più una strada non percorribile, sono tematiche ineludibili per la stessa sopravvivenza dell’umanità. Starà alla politica decidere un modello di sviluppo ecologicamente sostenibile che assicuri la crescita economica.
pagine: 288
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-6081-906-2
data pubblicazione: Maggio 2011
editore: Armando Editore
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto