Storia naturale del tempo
L’effetto Einstein» e la teoria della relatività
12,00 €
Area 02 – Scienze fisiche
     
SINTESI
Parlare di “tempo” scientificamente significa parlare di relatività sia speciale che generale.
Fu proprio l'opera di Albert Einstein a cambiare radicalmente la fisica del XX secolo, contrapponendosi alle teorie di Isaac Newton. In questo saggio si discute non solo di relatività ma si procede anche attraverso i settori più avanzati dell'attuale fisica teorica. Passando attraverso i paradossi, che sorgono numerosi in una teoria del tempo, e le loro (possibili) soluzioni, parte del discorso è dedicata ai cosiddetti viaggi nel tempo, un aspetto affascinante (e controverso) del discorso.
pagine: 144
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-6677-600-0
data pubblicazione: Marzo 2014
editore: Armando Editore
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto