Lanterna magica
Cineterapia e poesia al Lido fra sogno e bisogno
16,00 €
Area 10 – Scienze dell'antichità, filologico-letterarie e storico-artistiche
     
SINTESI
All’inizio fu il Cinema e il Cinema fu con la Lanterna Magica, quella attraverso la quale si dipingevano le scene su vetro e le si proiettavano su una superficie per fare entrare gli spettatori in un altrettanto magica stanza, difronte ad un vecchio specchio sul quale, con un espediente chimico era stata incisa la più grande mappa del tesoro mai esistita: quelle del subconscio e dell’inconscio. Le frasi significative, la poetica, la forma, i simboli e le allegorie delle pellicole in un avvincente saggio che ci conduce all’interno di quello specchio che diviene ogni anno riflesso dell’inconscio collettivo.
pagine: 160
formato: 17 x 24
ISBN: 9788896344996
data pubblicazione: Agosto 2010
editore: BookSprint Edizioni
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto