Rivista del Diritto della Navigazione
Fondata da Antonio Scialoja ripresa da Antonio Lefebvre d’Ovidio continuata da Elda Turco Bulgherini
www.rivdirnav.org
Direttore onorario † Antonio Lefebvre d’Ovidio
Direttore responsabile Elda Turco Bulgherini
Vicedirettore Michele Maria Comenale Pinto
Comitato di direzione Monica Brignardello, Mauro Casanova, Umberto La Torre, Elisabetta Giovanna Rosafio, Rita Tranquilli Leali, Alessandra Xerri
Comitato scientifico Guido Alpa, Alfredo Antonini, Ignacio Arroyo Martínez, Lia Athanassiou, David Joseph Attard, Massimo Basilavecchia, Giorgio Berlingieri, Giorgia M. Boi, Guido Camarda, Antonio Catricalà, Luigi Daniele, Charles Debattista, Massimo Deiana, Lorenzo Del Federico, Angela Del Vecchio, Paul Stephen Dempsey, Antonio D’Atena, Roberto Fiori, Mario O. Folchi, Bruno Franchi, Tomotaka Fujita, Rafael Illescas Ortiz, Natalino Irti, Umberto Leanza, Raffaello Lupi, José Manuel Martin Osante, Gerardo Mastrandrea, Anna Masutti, Pablo Mendes de Leon, Giorgio Meo, Francesco Morandi, Marco Fábio Morsello, Massimo Papa, Francesca Pellegrino, Roberto Pessi, Eugenio Picozza, Massimiliano Piras, Aristide Police, Stefano Pollastrelli, Alessio Quaranta, Vincenzo Ricciuto, Maria Piera Rizzo, Liliana Rossi Carleo, Francesca Salerno, Christoph Schmid, Tullio Scovazzi, Paola Severino, Luca Sisto, Xinqiang Sun, Greta Tellarini, Tullio Rodolfo Treves, Leopoldo Tullio, Giuseppe Vermiglio
Responsabili del coordinamento Adele Marino, Giovanni Pruneddu
Comitato di redazione Marco Badagliacca, Gianfranco Benelli, Stefania Bevilacqua, Andrea Buccisano, Antonio Bufalari, Nicolò Carnimeo, Alessio Claroni, Rachele Genovese, Cinzia Ingratoci Scorciapino, Silvio Magnosi, Laura Maria Speranza Masala, Elena Orrù, Alessandra Romagnoli, Nicola Romana, Giuseppina Rosato, Anna L. Melania Sia, Pierluigi Simone, Carmen Telesca, Chiara Vagaggini

ISSN: 0035-5895
Registrazione: 30/12/2009 n. 444 presso il Tribunale di Roma
Periodicità: Semestrale
Abbonamento: 80 €
ABBONAMENTO PER I MEMBRI DEI COMITATI: 64 €
Come scrivevo nel 1948, in occasione della prima ripresa della Rivista del Diritto della Navigazione, io non posso non ricordare il complesso di sentimenti che mi facevano già allora ressa nel subentrare, nella direzione della Rivista, in un ruolo in precedenza tenuto dal mio caro ed illustre Maestro Antonio Scialoja.
Egli, nella presentazione al primo volume edito nel 1935 dal Foro Italiano, aveva espresso la previsione che il nuovo Codice sarebbe stato la legge generale della navigazione, riunendo in un solo organico ed autonomo corpo di norme tutte le materie della navigazione marittima, interna ed aerea e che la Rivista sarebbe stata lo strumento per la realizzazione di questo ambizioso programma. Così è stato. La Rivista, infatti, ha svolto un ruolo eminente ed ha costituito, intorno ad essa, un proficuo movimento scientifico nella elaborazione del codice, nel desiderio, come scriveva Scialoja nella suddetta prefazione, di diventare «palestra aperta a tutte le opinioni». Dopo la ripresa della pubblicazione nel 1948 (che era stata interrotta a causa dei gravi avvenimenti bellici del tempo), la Rivista ha avuto una fruttuosa e lunga vita, che ci ha consentito di portare contributi notevoli agli sviluppi del diritto della navigazione. Le contingenze che hanno condotto a quest’ultima sospensione della pubblicazione nel 1972 sono per fortuna di tutt’altra gravità; e ci consentono, quindi, di riprendere la pubblicazione nella pienezza delle nostre forze.
Antonio Lefebvre d’Ovidio.

La rivista è pubblicata da:
Gioacchino Onorati editore S.r.l. unip.
info@gioacchinoonoratieditore.it
via Vittorio Veneto, 20
00020 Canterano (RM)
P.IVA 13761161002

SINTESI
PUBBLICAZIONI
ABBONAMENTI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto