0 0 0
Rosella FARAONE
Messina, 16-02-1970
Università degli Studi di Messina
Dipartimento di Civiltà Antiche e Moderne
Rosella  Faraone Aracne editrice

Rosella Faraone (Messina, 16 febbraio 1970) è professore associato di Storia della filosofia presso il Dipartimento di Civiltà Antiche e Moderne dell’Università di Messina. È coordinatore del Corso di Laurea triennale in Filosofia dello stesso Dipartimento, nel quale insegna Introduzione alla storia della filosofia e Storia della filosofia contemporanea. Insegna anche Storia della storiografia filosofica nel Corso di Laurea magistrale in Filosofia contemporanea. Fa parte del Collegio dei Docenti del Dottorato di ricerca in Filosofia, è membro della “Società Italiana di Storia della Filosofia”, ed è Presidente della Sezione di Messina della “Società Filosofica Italiana”. La sua attività di ricerca si è rivolta in primo luogo alla filosofia italiana contemporanea, con particolare attenzione al dibattito intorno all’idealismo, che ha studiato cercando di focalizzare sia il profilo dei maggiori pensatori neoidealisti, Croce e Gentile, e dei loro allievi, sia quello degli oppositori di questa corrente filosofica, come Tilgher, Rensi, Martinetti. Il suo interesse si è rivolto pertanto anche alle correnti irrazionalistiche della prima metà del Novecento, e ai movimenti che hanno svolto un ruolo polemico nei confronti dell’idealismo, primo fra tutti l’esistenzialismo, del quale ha studiato la fioritura italiana tra gli anni Trenta e Cinquanta del secolo scorso. Tra le sue pubblicazioni: Giovanni Gentile e la “questione ebraica” (2003), Adriano Tilgher tra idealismo e filosofie della vita (2005), Gentile e Kant (2011), Il “Giornale critico della filosofia italiana” e altre riviste del Novecento filosofico italiano (2013), l’edizione critica delle Lettere sopra la Scienza Nuova alla Marchesa Florenzi Waddington di Francesco Fiorentino (2011).
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto