La loi des pères
18,9 €
Area 14 – Scienze politiche e sociali
     
SINTESI
Con il movimento #metoo, la voce delle donne è diventata libera. Quello dei bambini resta proibito.
Questo libro, con prove a sostegno, rivela le cause, i meccanismi e le drammatiche conseguenze di questo silenzio. Da uno a due bambini su trenta sono vittime di violenze sessuali e stupri, principalmente all’interno della famiglia, ma l’argomento rimane tabù ovunque. O, peggio, quando i fatti vengono a galla, rimangono impuniti. Perché ? Dopo essersi infiltrato in gruppi mascolinisti, Patric Jean sottolinea l’ideologia che protegge i pedofili ei padri incestuosi. Oggi le patologie pseudo-scientifiche, come la “sindrome da alienazione genitoriale”, vengono utilizzate dinanzi ai tribunali per scagionare gli aggressori, o addirittura per incriminare le madri e gli operatori sanitari che le denunciano. Affidare il bambino maltrattato al genitore colpevole. Fondamentale è suonare l'allarme su questo fenomeno poco conosciuto. È urgente.
pagine: 336
formato: 17 x 24
ISBN: 978-2-268-10312-9
data pubblicazione: Gennaio 2020
marchio editoriale: Éditions du Rocher
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto