Bozzetti di umanità parlamentare
Dalla I alla III Repubblica
20,00 €
E – Non fiction
     
SINTESI
Se negli ultimi tempi l’istituzione parlamentare è diventata oggetto di vituperio, osteggiata dal movimento demagogico che si autodefinisce anticasta, i Bozzetti di umanità parlamentare rappresentano in modo originale il potere legislativo italiano, muovendo dal presupposto che non è possibile separare gli eletti dagli elettori. I rappresentanti avvicendatisi a Palazzo Madama e a Montecitorio dalla I alla III Repubblica, infatti, sono un’espres­sione conforme al popolo che li ha legittimati, con i difetti e i pregi tipici del carattere nazionale. Il meccanismo democratico italiano viene scandagliato con schiettezza e una verve anticonvenzionale e raccontato con un linguaggio disincantato ma sempre ironico.
pagine: 372
formato: 15 x 21
ISBN: 978-88-255-2272-3
data pubblicazione: Aprile 2019
marchio editoriale: Aracne
SINTESI
EVENTI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto