Governance ambientale e città sostenibili
15,00 €
9,00 €
Area 12 – Scienze giuridiche
     
SINTESI
Il volume approfondisce il tema fondamentale della sostenibilità ambientale sia a livello globale sia con riferimento alla vita nelle città. Come risulta dagli importanti contributi scientifici e dall’articolata Dichiarazione finale, non ci si limita solo alla denuncia dei problemi, ma si ribadiscono precise proposte di governance già da tempo avanzate dalla Fondazione ICEF, non solo in tema di giustizia. Tra queste proposte un ruolo importante hanno: il sostegno al Patto Globale per l’Ambiente relativo ai principi generali nella materia, primo tra tutti quello dell’ambiente come nuovo diritto umano universale, che è nella fase delle ratifiche dei Governi; il sostegno al Protocollo sul diritto umano all’acqua, anch’esso all’esame dei Governi; il sostegno a un’evoluzione ulteriore del diritto dell’ambiente verso un vero diritto ecologico che inglobi i principi di prevenzione per i fenomeni globali relativi a clima, biodiversità, acqua, suolo e al loro impatto sui territori del Pianeta; il sostegno alle politiche innovative e partecipate delle città volte ad assicurare una sostenibilità complessiva della vita, a cominciare da Roma Capitale, che ha ospitato l’evento — 20/21 aprile 2018 — in Campidoglio e offerto una collaborazione anche a livello scientifico e di cooperazione con esperienze di altre città, come Mosca. L’attualità della problematica, dimostrata dall’accelerata sensibilità sociale anche delle nuove generazioni, impegna le Istituzioni e tutti a scelte coraggiose e condivise in base a una nuova filosofia dei doveri comuni.
pagine: 216
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-255-3025-4
data pubblicazione: Febbraio 2020
marchio editoriale: Aracne
collana: Diritto e Ambiente | 25
SINTESI
INDICE
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto