La questione palpitante
13,00 €
A – Narrativa
     
SINTESI
I nostri grandi autori e poeti contemporanei vivono come il resto dei comuni mortali; le loro passioni — se le sperimentano — palpitano nascoste nel fondo della loro anima, e non eccedono nei loro libri o versi; il suicidio ha perso prestigio ai loro occhi, e non lo cercano nemmeno nell’eccesso di piaceri sregolati, né in qualche boccetta di veleno o arma letale. Nel vestire, nel parlare e nella condotta, sono uguali a chiunque altro, e colui che per strada s’imbatta in Nuñez de Arce o Campoamor senza conoscerli, dirà che ha visto due signori dal bel portamento, uno con i capelli bianchi, l’altro un po’ scoloriti, che non hanno niente di particolare.
pagine: 204
formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-255-3510-5
data pubblicazione: Luglio 2020
marchio editoriale: Aracne editrice
collana: A di Aracne | 8
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto