Megas Alexandros
Il racconto di Alessandro
10,00 €
A – Narrativa
     
SINTESI
Nel romanzo, anche se la rappresentazione dei fatti e del protagonista è fondata su basi storiche (fonti e letteratura specialistica), Alessandro viene inquadrato in una visuale distante da quella classica e tradizionale, senza voler essere trasgressiva. L’autrice si è avvicinata alla figura di questo gigante in modo “confidenziale”, cercando qualche cosa della sua intimità che dalla storia ufficiale trapela solo in trasparenza: ne è uscito un ritratto assolutamente moderno, nelle sue fragilità, nei suoi eccessi narcisistici, nel suo tormentato romanticismo, negli squilibri psicologici dominati da antichi e irrisolvibili contrasti familiari. All’eterno conflitto fra la propria (presunta) discendenza divina, fanno bilanciamento le vanità, le insicurezze e i suoi curiosi aspetti caratteriali. Accanto a lui, nella gloria e nell’amarezza delle delusioni, Efestione, l’amore della sua vita, ma anche il suo “alter ego”: tanto ombroso e complicato Alessandro, tanto semplice e luminoso Efestione.
pagine: 176
formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-255-4007-9
ISSN: 2611-9498
data pubblicazione: Maggio 2021
marchio editoriale: Aracne editrice
collana: Fuoricollana
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto