Tetrasia
9,00 €
A – Narrativa
     
SINTESI
Sapevo sin da subito che mio fratello non avrebbe camminato e non ci fu bisogno di accettarlo. Per me era normale. Ero convinto che nel mondo ci fossero persone che potevano camminare e persone che non lo avrebbero mai fatto, persone che stanno in piedi e persone che stanno sedute. Senza distinzioni. Ma quello era un mondo immaginario che tengo in vita sperando sia possibile realizzarlo. Ciò che consideravo normale diventa quindi diverso, ed io insieme a lui. La nostalgia del passato mi permette di costruire quel mondo senza differenze che credevo esistesse e l’occhio discriminatorio delle persone ha reso a me evidenti le differenze tra il normodotato e il disabile che prima non consideravo.
pagine: 92
formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-255-4033-8
data pubblicazione: Febbraio 2021
marchio editoriale: Aracne
collana: Fuoricollana
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto