Dal libero scambio all'autarchia
Gino Borgatta e gli «interessi dell'economia nazionale»
13,00 €
7,8 €
Area 13 – Scienze economiche e statistiche
     
SINTESI
Gino Borgatta è stato oggetto di interesse da parte della comunità scientifica italiana e internazionale soprattutto in relazione ai suoi studi di sociologia finanziaria. Meno indagato è stato invece il lavoro svolto dall’economista aostano, allievo di Vilfredo Pareto e Luigi Einaudi, in materia di politica commerciale, ambito in cui ha ricoperto un ruolo rilevante sia sotto il profilo scientifico che politico. Le analisi di Borgatta circa il protezionismo cerealicolo e siderurgico, infatti, inaugurarono una ricca stagione di studi, mentre indubbiamente originale fu la sua proposta in tema di autarchia negli anni Trenta. La stessa proposta fu veicolata sulla grande stampa d’opinione, facendo di Borgatta un infaticabile opinion maker.
pagine: 232
formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-548-9449-5
data pubblicazione: Luglio 2016
marchio editoriale: Aracne
editore: Aracne editrice internazionale S.r.l.
collana: Proteus | 1
SINTESI
EVENTI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto