La causa
14,00 €
A – Narrativa
     
SINTESI
Una causa civile iniziata dinanzi al Tribunale di Roma nel lontano 1950 e rimasta quiescente per decenni viene improvvisamente riattivata da un avvocato privo di scrupoli.
Nessuno sa quale ne fosse l’oggetto: il Tribunale ha mandato al macero i vecchi faldoni e registri cartacei e nel 1950 il processo telematico ancora non esisteva. Anche negli studi legali non resta traccia di quel vecchio contenzioso: la carta è stata bandita ovunque. Per celebrare la causa occorrerà ricostruirne tutti gli atti, ma chi mai potrà garantirne l’autenticità? Che attendibilità potrà avere un processo fatto di carta, dopo che quella carta è andata distrutta?
pagine: 152
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-99316-99-0
data pubblicazione: Marzo 2019
marchio editoriale: Novecento Editore
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto